Spedizione gratuita
Diritto di recesso di 14 giorni
Metodi di pagamento sicuri
Assistenza:+49 221 98259056
Italia(EUR)
Paese di spedizione
Italia(EUR)
Reset
Carrello
Reset
Lista dei desideri
Reset
Login
I tuoi dati sono protetti con noi Per saperne di più
È la tua prima volta su CHRONEXT?
Reset
Registrati

Minimo 6 caratteri.

Hai già un account?
Reset
Reimposta password
Per favore inserisci l’indirizzo e-mail con cui hai effettuato la registrazione su CHRONEXT e ti invieremo un link per reimpostare la password.
È la tua prima volta su CHRONEXT?
Live Chat

Orologi Rolex

1722 prodotti
Ordina
  • Modello
  • Condizione
  • Anno
  • Dimensione cassa
  • Prezzo
  • Genere
  • Movimento
  • Materiale cassa
  • Materiale cinturino
  • Colore quadrante
  • Caratteristiche
  • Documenti originali
  • Confezione originale
-500 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-3.820 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-930 €
Vintage
Caricamento...
-300 €
Vintage
Caricamento...
-110 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-2.110 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
Come nuovo
Caricamento...
-90 €
Vintage
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-150 €
Vintage
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-60 €
Vintage
Caricamento...
-140 €
Vintage
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-90 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-140 €
Vintage
Caricamento...
-220 €
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...
-80 €
Ottimo
Caricamento...
Non indossato - Nuovo
Caricamento...

Rolex: l'orologio di lusso più affidabile al mondo

La corona a cinque punte sul quadrante è un simbolo conosciuto in tutto il mondo: il logo Rolex contraddistingue ovunque orologi di qualità eccellente e lo stile unico del brand. Rolex è sinonimo di qualità senza compromessi e di pietre miliari iconiche nella storia degli orologi, di cui l'azienda, fondata nel 1905, può fare gran vanto.

Rolex è il marchio di orologi più famoso al mondo. Tutti gli orologi prodotti da Rolex sono cronometri certificati. Durante la prima ascensione del monte Everest nel 1953 Sir Edmund Hillary indossava un Rolex. "Oyster" è il primo orologio da polso impermeabile e resistente alla polvere.

Il fondatore di Rolex Hans Wilsdorf

Nessun altro marchio simboleggia il successo e lo stile di vita lussuoso con la stessa efficacia di Rolex. L'azienda deve certamente questo fascino al suo fondatore Hans Wilsdorf. L'uomo d'affari nato a Kulmbach era un visionario genio del marketing e un brillante imprenditore. Quando nel 1905 fondò a Londra la sua società di commercializzazione di orologi, sembrava conoscere già la ricetta del successo per la sua azienda: offrire sempre il meglio al cliente. È con questo motto che iniziò a commercializzare segnatempo di alta qualità prodotti in Svizzera.

Affinché i suoi orologi di polso venissero riconosciuti, a partire dal 1908 Wilsdorf iniziò a firmarli con un nome internazionale e semplice da pronunciare: Rolex. Il significato del marchio di orologi più famoso del mondo è avvolto dal mito: alcuni esperti sostengono che sia un gioco di parole derivante da "Horlogerie Exquisite" (dal francese: orologeria eccellente) o anche un'abbreviazione per "Rolling Export" (dall'inglese: esportazione continua). Anche se la vera storia potrebbe essere diversa, sia l'arte orologiera d'eccellenza che il successo economico contraddistinguono ancora oggi il marchio Rolex.

Cassa impermeabile e movimento automatico: Orologi Rolex Oyster

Sebbene l'orologio da polso non sia un'invenzione di Hans Wilsdorf, tuttavia numerose pietre miliari della sua storia risalgono a Rolex. Nel 1926, l'azienda di orologi, che nel frattempo si era stabilita a Ginevra, lanciò il primo orologio impermeabile e resistente alla polvere dal nome eloquente "Oyster".

La cassa di questo orologio, proprio come un'ostrica, viene avvitata saldamente offrendo così un'eccellente protezione del movimento dell'orologio. Su richiesta di Hans Wilsdorf, l'Oyster venne indossato nel 1927 dalla nuotatrice Mercedes Gleitze durante la sua storica traversata del canale della Manica: da qui nacque la leggenda.

Per celebrare il successo dell'Oyster, il giorno successivo a questa prestazione da record, Rolex fece pubblicare una grande inserzione sulla prima pagina del giornale britannico Daily Mail. Da allora la domanda per questo resistente orologio da polso crebbe rapidamente, ma Hans Wilsdorf non si fermò qui.

Nel suo sforzo di offrire ai clienti il massimo comfort, portò la scoperta dell'orologio automatico di John Harwood a ulteriori sviluppi. Il risultato fece furore: nel 1931 per la prima volta Rolex presentò il movimento automatico con rotore a carica monolaterale rivoluzionando così il mercato, nel quale, fino a quel momento, non era ancora stato possibile produrre orologi automatici in serie. Proprio come l'Oyster impermeabile, anche il successore con carica automatica, il Rolex Oyster Perpetual, ha rappresentato una pietra miliare nella storia dell'orologeria nonché una testimonianza dello spirito di innovazione che ancora oggi caratterizza Rolex.

La promessa di ogni orologio Rolex

Rolex deve la sua straordinaria reputazione non solo ai clienti famosi dell'azienda ma naturalmente anche alla qualità impeccabile dei suoi orologi da polso. L'introduzione dell'orologio impermeabile nel 1926 e del movimento automatico con rotore nel 1931 hanno fornito le base per la leggendaria collezione Oyster. In tali innovazioni pionieristiche si riflette l'essenza della filosofia dell'azienda.

Un orologio Rolex non delude mai. Il fondatore Hans Wilsdorf ha sempre dato un particolare valore alla precisione e all'affidabilità degli orologi da polso Rolex. È per questo che tutti i segnatempo vennero certificati come cronometri già nel 1914 da un organismo indipendente.

La ricerca della massima precisione e il continuo miglioramento oggi appartengono ai principi base del marchio con la corona a cinque punte. Ciò è evidenziato anche dalla scritta "Superlative Chronometer Officially Certified" presente sul quadrante dei Rolex. Anziché sviluppare complicazioni stravaganti, l'azienda produce orologi precisi e affidabili dal design inconfondibile, che vengono immediatamente riconosciuti come segnatempo Rolex.

Questa è anche la ricetta del successo del marchio, motivo per cui sia i nuovi modelli che gli orologi vintage della Rolex sono molto ricercati dai collezionisti.

Quanto costa un Rolex?

Prezzi di mercato e di listino

La domanda "Quanto costa un Rolex?" non ha una risposta univoca, dato che i costi variano significativamente a seconda del modello. Secondo i prezzi di listino la maggior parte dei modelli costa tra i 5.000 e i 35.000 euro: un Rolex Oyster Perpetual 31 costa circa 5.000 euro, i costi per un Rolex Day-Date 40 si aggirano sui 35.000 euro. I prezzi di listino per i ricercati modelli professionali in acciaio inox variano dai 7.500 ai 14.000 euro.

Tuttavia, quando si tratta della domanda "Quanto costa un Rolex?" bisogna fare molta attenzione anche alla disponibilità di un determinato modello, dato che ai prezzi di listino è disponibile solo un numero molto limitato di pezzi. Soprattutto i modelli più ricercati come il Rolex Daytona o il Rolex GMT-Master II, o non sono affatto disponibili, o lo sono solo per i clienti di lunga data o con lunghi anni di attesa. Ciò dipende da un lato dalla capacità degli orologi prodotti da Rolex, ma dall'altro anche dall'enorme successo di determinati modelli. La richiesta è cresciuta sempre di più negli ultimi anni, facendo salire i costi per un Rolex.

Ecco perché i prezzi di mercato variano a seconda della popolarità del modello. Il prezzo di listino per il Rolex Daytona in acciaio, ad esempio, ammonta a 12.000 euro, mentre il prezzo di mercato supera i 30.000 euro. Siccome è impossibile ottenere questo modello a prezzo di listino, il libero mercato rappresenta l'unica chance per poter acquistare un Daytona.

Nonostante il suo elevato prezzo di mercato, il Daytona continua ad essere ideale come investimento: dopo che nel 2016 è stato lanciato il primo modello in ceramica, il costo sul mercato libero ammontava a circa 15.000 euro – solo cinque anni più tardi è raddoppiato. Ovviamente, in caso di continui aumenti di valore, il prezzo attuale è sempre il più elevato, ma ciò significa anche che l’acquisto più veloce è sempre il più economico.

Vintage e usati: ampia scelta, prezzi bassi

In merito alla domanda sui costi di un Rolex, entra in gioco anche il mercato del vintage e dell'usato: se siete alla ricerca di una particolare referenza che non viene più prodotta, vi può interessare l'acquisto di un Rolex usato. I modelli vintage hanno il vantaggio di offrire un'enorme varietà a prezzi interessanti. Mentre ad esempio il Rolex Submariner ref. 126XXX esiste in tre diverse varianti in acciaio inox (Date nero, Date verde, No Date), dagli anni '50 sono state prodotte 25 diverse referenze, tra cui classici vintage come la ref. 5513 o ricercati modelli usati come la ref. 16610LV.

I modelli vintage di Rolex sono diventati più interessanti anche da un punto di vista finanziario proprio in relazione ai costi elevati per i nuovi modelli. Da CHRONEXT l'autenticità e la qualità di ogni orologio vengono verificate a fondo da orologiai certificati e ogni orologio viene autenticato prima di essere messo in vendita. La sicurezza è massima con la nostra garanzia CHRONEXT di 24 mesi.

Quanto costa la manutenzione di un Rolex?

I costi di un Rolex sono relativamente contenuti: al contrario delle auto per cui viene consigliato un tagliando all'anno, i controlli suggeriti per la manutenzione degli orologi meccanici sono meno decisamente meno frequenti. La maggior parte dei produttori consiglia revisioni quinquennali.

Sebbene una revisione non faccia mai male, è una questione di preferenza personale se far controllare o meno il proprio Rolex ogni cinque anni o se inviare il proprio orologio all'assistenza nel momento in cui ce n’è bisogno. Questo può essere il caso in presenza di imprecisioni nella marcia, una riserva di carica ridotta o altri problemi. I costi di una revisione per un Rolex dipendono dal tipo di lavori necessari e dal modello. Di norma i costi variano tra i 600 e i 1.200 euro.

Se possiede un Rolex come investimento e lo conserva ad esempio in cassaforte senza indossarlo, può rilassarsi: da molti anni ormai nei movimenti degli orologi vengono utilizzati degli oli sintetici che non possono resinificare. Il vostro Rolex funzionerà alla perfezione anche dopo molti anni.

Rolex come investimento

Nessun altro produttore di orologi gode di una reputazione così elevata quanto quella di Rolex. Questo è dimostrato anche dal valore dell'azienda: il quarto marchio svizzero per valore dopo Nestlé, UBS e Zurigo. Un orologio Rolex mantiene per sempre il suo valore ed è estremamente resistente alle crisi e negli ultimi anni le possibilità offerte da un Rolex come investimento sono diventate particolarmente interessanti. Se optate per un modello classico, ci sono grosse probabilità che il vostro orologio acquisti significativamente valore già dopo pochi anni. Non ha alcuna importanza se indossate o meno il vostro orologio. Proprio questa caratteristica è apprezzata da molti estimatori della Rolex: potersi godere il proprio orologio di lusso giorno dopo giorno senza perdere denaro ma beneficiando invece di un significativo aumento di valore.

Su quali modelli investire

Sebbene alcuni modelli siano particolarmente adatti come investimento, tutti i modelli beneficiano di un significativo incremento di valore. Ciò non vale solo per i modelli "Professional" (ovvero sportivi) ma anche per i segnatempo classici come il Rolex Pearlmaster o il Rolex Day-Date. I soli costi basati sui prezzi di listino si sono in parte moltiplicati negli ultimi 20 anni. Generalmente, Rolex aumenta i prezzi ogni ono o due anni in una percentuale variabile dal 7% all’8%. Dal 2000 fino all'anno 2020/21 i prezzi di listino dei seguenti tre modelli sono ad esempio aumentati come segue:

- Rolex Datejust (ref. 16200/116200/126200): da 2.658,72 Euro (ca. 5.150.000 ITL) a 6.450,00 Euro

- Rolex Submariner Date (ref. 16610LN/126610LN): da 3.067,75 Euro (ca. 6.000.000 ITL) a 8.300,00 Euro

- Rolex Yacht-Master (ref. 16622/126622): da 5.803,16 Euro (ca. 11.250.000 IT) a 10.900,00 Euro

Con riferimenti a tali numeri non bisogna inoltre dimenticare che si tratta solamente dei prezzi di listino. Mentre 10 o 20 anni fa era perfettamente possibile acquistare praticamente quasi ogni orologio Rolex in loco al prezzo di listino o scontato, nel frattempo ciò è diventato praticamente impossibile. È per questo che dalla fine degli anni 2010 non sono più i prezzi di listino ma piuttosto i prezzi di mercato a essere determinanti. Questi riflettono in modo realistico i costi per ottenere un Rolex e per quasi tutti i modelli sono significativamente più elevati rispetto al corrispondente prezzo di listino.

A causa dell'elevato costo dei modelli in acciaio inox, ha senso considerare l'acquisto di orologi Rolex bi-color o in oro massiccio. Anche questi modelli sono un buon investimento. Particolarmente adatti sono il Rolex Sky-Dweller e il Daytona: al prezzo di mercato dello Sky-Dweller in acciaio può già acquistare la referenza Bi-Color. Nel caso del Daytona, il valore del modello in acciaio inox continua ad avvicinarsi a quello delle varianti in oro massiccio.

Rolex Daytona come investimento

Il Rolex Daytona è il modello più adatto quando si tratta investire su un Rolex. I motivi principali sono due: il costante clamore del Daytona e la bassa offerta a fronte di una domanda elevata.

Per capire questi motivi bisogna fare un viaggio nel tempo tornando agli anni '60: quando Rolex diede nel 1963 per la prima volta il nome Daytona al suo cronografo presentato nel 1955, il movimento, che disponeva solo di una carica manuale, era semplicemente inferiore ai cronografi automatici di Breitling e Heuer. Di conseguenza venivano venduti solo pochi Daytona. Quando Rolex cambiò la sua strategia nel 1988 e offrì con la ref. 16520 un Daytona automatico con calibro Zenith, la richiesta aumentò ma Rolex non potè soddisfarla a causa del numero dei movimenti acquistati.

Ancora oggi il Daytona è molto adatto come investimento: è di gran lunga il modello più richiesto della casa. I pezzi limitati delle precedenti referenze hanno creato il "mito Daytona" che resiste ancora oggi e che ha determinato, a sua volta, una richiesta particolarmente elevata.

Se nel 1963 i costi per un Rolex Daytona erano di circa 200 dollari, dagli anni '10 l'aumento delle quotazioni è cresciuto a dismisura: una Rolex Daytona con ref. 116520 nel 2015 costava circa 11.000 euro, nel 2017 14.000 euro e un anno dopo già più di 20.000 euro. Intanto, la soglia dei 30.000 euro è stata da tempo superata. Se si considera il Daytona come investimento vale la pena procedere il prima possibile, perché i prezzi di questo orologio conoscono una sola direzione.

Orologio di lusso e toolwatch senza compromessi

Hans Wilsdorf, il fondatore di Rolex, ha sempre dato il massimo valore alla precisione e all'affidabilità. Sul terreno, in aria o sott'acqua venivano richiesti orologi precisi di cui ci si potesse fidare ciecamente. Ancora oggi, queste due caratteristiche continuano a rappresentare sia la storia che il presente del produttore di lusso svizzero Rolex, che si è specializzato ben presto in orologi da immersione, per il volo e altri segnatempo per utilizzi professionali.

Rolex produce orologi meccanici che non sono solo tra i più robusti ma anche tra i segnatempo più ambiti del mondo. La robustezza è ciò che rende un Rolex uno toolwatch ideale e un orologio di lusso perfetto per ogni giorno: gli orologi Rolex (ad eccezione degli eleganti modelli Cellini, Cellini Time, Cellini Date, Cellini Dualphase e Cellini Moonphase) sono impermeabili all'acqua fino ad almeno 100 metri e resistenti agli urti e ad altre interferenze.

In generale, i movimenti di Rolex sono considerati trattori affidabili e indistruttibili. Non bisogna inoltre dimenticare che il produttore svizzero è alla costante ricerca di miglioramenti e di una perfezione ancora superiore: nella sua storia aziendale, Rolex ha già richiesto più di 500 brevetti e fissato sempre nuovi standard nell'arte orologiera.

Cronometro Superlativo Certificato

Il primo certificato di precisione della Rolex risale addirittura al 1910. Da allora ogni modello viene accuratamente verificato dal Contrôle officiel suisse des chronomètres – acronimo COSC e riceve quindi la certificazione di cronometro regolata dalla norma ISO 3159. I requisiti richiesti a un orologio sono elevati: prima di essere riposti nella cassa, i movimenti vengono testati a fondo per 15 giorni in diverse posizioni e a diverse temperature per verificarne la precisione di marcia. Da qui deriva la nomea di Cronometro Superlativo Certificato.

Nel 2015 Rolex, con il sigillo verde, ha formulato i propri standard di qualità che superano i criteri del COSC. Con il sigillo verde Rolex promette una precisione di marcia di +/- 2 secondi nonché il rispetto dei propri requisiti per quanto concerne l'impermeabilità, il caricamento automatico e la riserva di marcia. A tempo stesso il produttore punta come in precedenza alla certificazione COSC.

Viaggio stupefacente fino al Challenger Deep

Tra le molte testimonianze dell’affidabilità di Rolex c’è quella del Challenger Deep: nel 1960 Jacques Piccard e Don Walsch si sono immersi a 10.916 metri di profondità raggiungendo il punto più profondo conosciuto della terra, il Challenger Deep nella Fossa delle Marianne. Un Rolex Deep Sea Special è stato fissato alla parete esterna del batiscafo.

Con una profondità marina pari a quella del Callender Deep la pressione è 100 volte più elevata rispetto alla superficie terrestre. Dopo l'immersione, l’orologio continuò a mostrare l'ora con precisione. La non comune resistenza era visibile sull'orologio: il Deep Sea Special era caratterizzato da una grande cassa e dal vetro sferico, estremamente curvo per poter resistere alle condizioni di pressione estreme nel punto più profondo della terra.

Nell'anno 2012 Rolex ha nuovamente dimostrato le sue sorprendenti qualità tecniche: a immergersi con un batiscafo di 7,3 metri di lunghezza dal nome Deepsea Challenger fino al punto più profondo della terra e raggiungere una profondità di immersione di 10.908 metri è stato nientemeno che il regista e sceneggiatore James Cameron. Mentre James Cameron indossava una Rolex Sea-Dweller Deepsea (ref. 116660), sul braccio del robot del Deepsea Challenger c'era il Deep-Sea Special, che ha resistito a una profondità di 12.000 metri funzionando, anche questa volta, senza difficoltà.

A differenza degli anni '60, a una prima occhiata il Deep-Sea Special assomiglia agli altri orologi da immersione. Solo ad un'occhiata più attenta diventa chiaro che si tratta di un orologio subacqueo da record per immersioni a profondità pericolose per la vita: il diametro del Deep-Sea Special è di 51,4 mm, l'altezza è di 28,5 mm, di cui 14,5 per il solo vetro zaffiro extra spesso.

Dalla A di Air-King alla Y di Yacht-Master

Rolex Submariner, Rolex Sea-Dweller e Rolex Sea-Dweller Deepsea

Nessun altro orologio da immersione è un cult quanto il Submariner. Già nel 1953 questo modello veniva indossato da subacquei e appassionati di tutto il mondo. Questo grazie all'elevata funzionalità e allo stile raffinato ma deciso. Mentre il Rolex Submariner Date offre la funzione di visualizzazione della data, il Submariner è apprezzato per la sua simmetria e la sua vicinanza ai primi modelli Submariner degli anni '50: una versione con la data si ebbe solo nel 1966 con la ref. 1680.

Oltre al Submariner, con lo Sea-Dweller e il Sea-Dweller Deepsea, Rolex offre due ulteriori orologi da immersione che si caratterizzano per la loro elevata impermeabilità. Guardiamo insieme le profondità di immersione dei modelli:

- Rolex Submariner: 300 metri di profondità d'immersione

- Rolex Sea-Dweller: 1.220 metri di profondità d'immersione

- Rolex Sea-Dweller Deepsea: 3.900 metri di profondità d'immersione

Uno dei migliori esempi dell'utilizzo professionale del Submariner e del Sea-Dweller è la collaborazione tra il produttore svizzero e l'azienda di immersioni francese COMEX (Compagnie Maritime d'Expertises). Dagli anni '60 COMEX riceve modelli Submariner e Sea-Dweller caratterizzati dalla sigla COMEX sul quadrante e da incisioni corrispondenti sul fondello.

Anche Rolex trae vantaggio dalla collaborazione: COMEX ha sviluppato un dispositivo di test con il quale Rolex può simulare profondità d'immersione di almeno 3.900 metri per verificare la resistenza alla pressione del Rolex Sea-Dweller Deepsea. Per i rari orologi COMEX vengono nel richiesti importi somme a sei cifre, perché il pensiero che l'orologio sia stato utilizzato per delle immersioni così spettacolari fa battere il cuore di molti appassionati. Anche su CHRONEXT trovate modelli Rolex Comex certificati acquistabili online.

Un Submariner vintage è disponibile da CHRONEXT a partire da 7.600 euro, un modello usato certificato a partire da 9.900 euro. 24 mesi di garanzia CHRONEXT inclusa.

Rolex Cosmograph Daytona

Se paragoniamo il Rolex Daytona al Patek Philippe Nautilus, entrambi gli orologi dal 2021 si caratterizzano per il valore di mercato è almeno triplicato rispetto al prezzo di listino, e la tendenza è al rialzo. Il Daytona continua dunque ad essere un ottimo investimento. Il valore elevato unito alla sua robustezza fa del Rolex Daytona un investimento ideale, per il quale non si teme una diminuzione del valore neanche con l'utilizzo quotidiano al polso e che, grazie alla sua storia, si sposa perfettamente con la tradizione automobilistica.

Il Daytona è nato nel 1963 e il suo nome è un omaggio alla Daytona International Speedway, una delle corse più famose al mondo, che si tiene in Florida. Rolex era diventato sponsor di questa corsa l'anno precedente. Siccome i primi modelli a ricarica manuale (le referenze a quattro cifre fino all'incirca al 1988) erano fondi di magazzino, queste referenze, dato il limitato numero di pezzi, sono le più costose, soprattutto le Paul Newman Daytona (ref. 6239, 6241, 6262, 6263, 6264 o 6265), caratterizzate da piccoli quadrati sui totalizzatori della lancetta.

Disponibilità immediata: potete acquistare un modello vintage della collezione Daytona online da CHRONEXT a partire da 14.700 euro.

Rolex GMT-Master e GMT-Master II

Il Rolex GMT-Master è il massimo dei toolwatch in stile cosmopolita. Lo dimostra la storia del GMT, sviluppato in collaborazione con Pan American Airways per soddisfare le esigenze dei piloti professionisti. Lanciati rispettivamente nel 1954 e nel 1989, il Rolex GMT-Master e il GMT-Master II si trovano al polso di piloti, esponenti del jet-set e amanti del lusso. Con la lunetta GMT e la lancetta GMT, il GMT-Master II dispone di una vera e propria funzione cosiddetta GMT, grazie alla quale è possibile impostare un secondo orario indipendente dal primo fuso orario.

Il clamore del GMT-Master è iniziato soprattutto con il lancio del nuovo GMT-Master Pepsi in acciaio (ref. 126710BLRO). Da allora i prezzi per tutte le referenze del GMT-Master, sia vintage che attuali, sono in crescita. Anche le varianti Rolesor e in oro massiccio vivono un vero e proprio boom dall'introduzione del modello Everose-Gold con l'elegante scritta in rosa cipria (ref. 126711CHNR e 126715CHNR). A causa del costo elevato dei modelli attuali, può valere la pena, soprattutto nel caso del Rolex GMT-Master, acquistare modelli vintage quali le ref. 1675 o la ref. 16750.

Da CHRONEXT potete acquistare orologi GMT-Master II ben conservati a partire da un prezzo di 13.700 euro. Un modello vintage al momento è disponibile addirittura sotto i 10.000 euro.

Rolex Sky-Dweller

Nel 2021, con lo Sky-Dweller Rolex ha presentato l'ultimo e più complicato modello della sua collezione fino a oggi. Lo Sky-Dweller dispone, oltre alla funzione GMT realizzata tramite un disco numerico sul quadrante, anche di un calendario annuale e questa rappresenta un'assoluta novità nella storia dell'azienda svizzera. Mentre il giorno viene indicato come sempre nella finestra della data, il rispettivo mese viene indicato tramite un rettangolo rosso posto dietro gli indici delle ore. Il calendario annuale offre inoltre il vantaggio di dover cambiare la data una sola volta all'anno, a febbraio.

Molti estimatori di orologi apprezzano le ambiziose complicazioni del Rolex Sky-Dweller che potrebbero essere utili nella vita quotidiana. Anche l'aspetto elegante - lo Sky-Dweller fa parte dei modelli classici e non della serie Professional - insieme al diametro di 42 mm rendono l'orologio un segnatempo ricercato. Nel frattempo sono disponibili numerose varianti dell'orologio, in diversi materiali e con diversi cinturini. Sebbene lo Sky-Dweller in acciaio sia il preferito di molti, i costi per il modello Rolesor sono similmente elevati. Per gli amanti del bi-color si tratta di un'interessante opportunità.

Rolex Milgauss

Il Rolex Milgauss è stato presentato nel 1954 e doveva servire da segnatempo affidabile ai ricercatori, ingegneri e altri scienziati che operano in ambiti con forti campi magnetici. Come si evince dal nome Milgauss (dal francese "mille gauss" = 1000 gauss), l'orologio, grazie alla sua protezione in ferro dolce, è resistente ai campi magnetici con una potenza che arriva fino a 1000 gauss.

Mentre le referenze a quattro cifre del Rolex Milgauss sono classici vintage ricercati, il Milgauss con la ref. 116400GV con il quadrante blu elettrico nella tonalità "blu Z", il vetro zaffiro verde e la lancetta a forma di fulmine di colore arancione gode di una popolarità sempre maggiore.

Orologi Milgauss usati sono disponibili da CHRONEXT a partire da 7.900 euro. Sempre con autenticità garantita dai nostri orologiai CHRONEXT certificati. Inclusa garanzia di 24 mesi.

Rolex Datejust, Datejust II e Datejust 41

Di tutti i modelli Rolex, il Datejust è il modello più antico e versatile. Il primo Datejust è stato presentato nel 1945 in occasione del 40° anniversario dell'azienda. Questo è anche il motivo del nome del famoso bracciale Jubilée.

Anche il nome del modello non è casuale per il Datejust: è stato il primo orologio con l'indicazione della data che cambia automaticamente a mezzanotte. In circa 80 anni di modelli ci sono stati Rolex Datejust da 26 mm e da 28 mm (Lady-Datejust), da 31 mm, 34 mm e 36 mm. Con il Datejust II Rolex ha presentato nel 2009 per la prima volta una variante da 41 mm del modello classico, il quale è stato sostituito circa sette anni dopo dal Rolex Datejust 41. Il Datejust II ha proporzioni sportive, il Rolex Datejust 41 è più classico e dispone di un nuovo calibro.

Tutti i Datejust hanno in comune la loro impressionante varietà di modelli: oltre a diversi diametri ci sono bracciali, lunette, lancette e materiali diversi.

Ottimo rapporto qualità prezzo: l'acquisto di un Datejust vintage offre numerosi vantaggi. Oltre alla disponibilità immediata, si può contare su un valore in crescita nel tempo. Da CHRONEXT potete acquistare un modello Datejust vintage già a meno di 5.000 euro.

Rolex Day-Date, Day-Date II e Day-Date 40

Il Rolex Day-Date è il modello più prestigioso del produttore di lusso svizzero e viene considerato il massimo simbolo di potere e successo. Il segnatempo, che viene prodotto esclusivamente in oro e platino, ha adornato i polsi di diversi presidenti statunitensi. Questo è il motivo per cui il Day-Date è noto anche come “President Watch” o “President Rolex” e il suo bracciale è chiamato “President bracelet”. Come il Datejust, anche il Day-Date è disponibile in diverse varianti: in platino o in oro bianco il Day-Date è un vero status symbol ma solo l'occhio più allenato noterà che non si tratta di un orologio in acciaio bensì del modello di maggior prestigio della collezione Rolex.

Mentre i Day-Date vintage hanno un fascino praticamente inarrivabile, le moderne referenze di Day-Date sono apprezzate per la loro lavorazione perfetta. Un modello che ha una particolare rilevanza è il Day-Date 40 in platino, disponibile con il famoso quadrante in blu ghiaccio.

Il prezzo di un Day-Date vintage dipende da molti fattori quali la disponibilità, la domanda e la qualità. Da CHRONEXT può acquistare online modelli vintage della collezione a prezzi tra i 13.900 e i 15.800 euro.

Rolex Explorer e Explorer II

Per dotare gli esploratori di un segnatempo utile e affidabile, Rolex ha lanciato il Rolex Explorer nel 1953 e l'Explorer II nel 1971. Mentre nel caso dell'Explorer I si tratta di un classico e robusto orologio a tre lancette che ha accompagnato nientemeno che Sir Edmund Hillary nella prima dell'Everest, l'Explorer II si rivolge agli speleologi e alle spedizioni nel cuore della terra: la lancetta 24 ore deve aiutare chi lo indossa a mantenere l'orientamento temporale anche in ambienti bui.

Entrambi i modelli sono sempre sotto l'attenzione dei collezionisti e degli estimatori: il Rolex Explorer ha un fascino inconfondibile sia nella versione da 36 mm che in quella da 39 mm. Può valere la pena acquistarlo in fretta perché, rispetto ad altri modelli, i costi per l'Explorer sono ancora avvicinabili. L'Explorer II, con il suo quadrante bianco, è una varietà riuscita a versatile dei toolwatch classici che nella maggior parte dei casi sono dotati di quadrante nero. Le varianti vintage di entrambi gli orologi sono particolarmente rare e si adattano alla perfezione come Rolex da investimento.

Se siete alla ricerca di un Rolex Explorer relativamente economico, da CHRONEXT trovate un modello vintage a partire da 6.800 euro.

Rolex Oyster Perpetual

Se è alla ricerca di Rolex semplice per tutti i giorni, l'Oyster Perpetual è ciò che fa al caso Suo: questo sobrio modello Rolex è disponibile in diversi diametri e dispone di tutte le caratteristiche per le quali Rolex è famoso e apprezzato in tutto il mondo.

Tra queste la cassa Oyster impermeabile, una manifattura affidabile e la forma classica e inconfondibile. Soprattutto nel mercato dell'usato si possono trovare diverse varianti di quadrante ma anche di referenze con diametri non più prodotti, come ad esempio il Rolex Oyster Perpetual 39 (ref. 114300).

Un modello vintage Oyster Perpetual da donna è disponibile su CHRONEXT a partire da 2.600 euro; al momento nel nostro negozio online modelli usati certificati hanno prezzi tra i 2.900 e gli 8.400 euro.

Personaggi famosi che hanno indossato orologi Rolex

Il marchio di orologi ha un seguito invidiabile e vanta una serie di personaggi famosi tra coloro che lo hanno indossato. Anziché indicare con precisione quale personalità ha un Rolex è forse più facile nominare chi non ce l'ha. Già Ian Fleming, l'autore dei romanzi di James Bond ha dotato i suoi agenti 007 di un Rolex.

Winston Churchill, Che Guevara, Elvis Presley, Steve McQueen, James Cameron ed Eric Clapton – questa è solo una piccola selezione di possessori famosi di un orologio Rolex. Difficile da credere, ma anche il Dalai Lama si può spesso vedere con un Rolex Day-Date al braccio. Donne famose come le attrici Sharon Stone o Cameron Diaz sono anch'esse clienti della casa e indossano volentieri orologi da uomo sportivi, particolarmente d'effetto al polso femminile. Per sottolineare il suo stretto legame con il mondo sportivo, il marchio si avvale di atleti di successo per farsi pubblicità. Roger Federer e Tiger Woods sono da diversi anni ambasciatori del marchio.

Una parte irrinunciabile della storia di Rolex è sicuramente l'attore e pilota Paul Newman. Era una appassionato indossatore Rolex e migliaia di foto mostrano l'icona di stile con un Rolex Daytona al polso. Secondo la leggenda, sua moglie, Joanne Woodward gli regalò questo orologio da corsa Rolex quando Paul Newman iniziò la sua carriera con le auto sportive. Il Daytona all'epoca non aveva alcun particolare rilevante successo commerciale e il prezzo era relativamente economico.

Soprattutto lo straordinario modello dal quadrante esotico che Paul Newman indossava era considerato da tempo un resto di magazzino. Senza domanda nessuna offerta: la produzione del Rolex Daytona "Exotic Dial" cessò dopo relativamente poco tempo. Questo modello speciale venne tuttavia riscoperto dai collezionisti di orologi negli anni '80 e dal allora il suo prezzo è costantemente salito. Oggi il Paul Newman Daytona è l'orologio vintage più costoso di Rolex, raggiunge regolarmente quotazioni da record alle aste ed è uno dei modelli di orologi più desiderati in assoluto.

Logo del marchio Rolex: La corona a cinque punte

Dopo che Rolex nel 1905 si era inizialmente registrata come "Wilsdorf & Davis" e l'anno successivo si era registrata con il nome "Rolex" all'ufficio brevetti e marchi di Londra con il numero 24.001, l'utilizzo del caratteristico logo iniziò a metà degli anni '20. Nessun altro simbolo è più adatto a Rolex della corona a cinque punte, simbolo di potenza, dignità, status e prestigio. La scelta cadde sul simbolo reale, secondo il motto di Rolex che da allora è "una corona per ogni traguardo".

Il logo del marchio è tuttora conosciuto a livello mondiale, inconfondibile e praticamente invariato da decenni. Mentre la corona viene rappresentata in color oro, la scritta Rolex è in verde cadmio scuro. In questi colori il logo del marchio appare peraltro solo sul quadrante del Rolex Air-King presentato nel 2016 (ref. 116900).

Rolex da record su terra, acqua e cielo

Data l’affidabilità e la precisione di questi segnatempo, molti atleti di rilievi ed esploratori hanno optato per un Rolex - sia per il cielo, per la terra che per l’acqua. Nel 1953, Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay hanno scalato l’Everest per la prima volta nella storia, e insieme a loro c’era il rolex che indossavano. Il Rolex Explorer è stato creato come tributo di stile per la spedizione rivoluzionaria.

Anche il Rolex più famoso di tutti detiene un record: il Submariner, introdotto nel 1953, fu uno dei primi orologi da immersione al mondo e resisteva fino a 100 metri di profondità. Il Submariner moderno supera nettamente l’originale, raggiungendo fino ai 300 metri di profondità. Il classico Rolex GMT-Master non è solo popolare tra i piloti, ma venne indossato da molti celebri astronauti. Membri delle missioni Apollo sulla luna, come Jack Swigert, Edgar Mitchell e Ron Evans hanno indossato un Rolex GMT-Master durante i loro viaggi spaziali come anche nel loro tempo libero.

Nel 21° secolo Rolex continua ad accompagnare record mondiali con prestazioni cronometriche di punta. Nel 2021 l’azienda supportò il regista ed esploratore James Cameron quando scese nel punto più profondo della terra conosciuta, solo nel sottomarino Deepsea Challenger. Un modello customizzato della linea Rolex Deepsea venne attaccato al braccio meccanico del sottomarino e uscì incredibilmente illeso dall’immersione senza alcun danno. L’Explorer, il GMT-Master, e il Deepsea hanno misurato il tempo durante eventi che hanno cambiato il mondo e meritano di essere annoverati tra gli orologi più famosi della storia.

100% DNA Rolex: Le novità Rolex

Le novità Rolex vengono presentate una volta all'anno. Mentre fino al 2019 i nuovi orologi venivano mostrati a Baselworld, dal 2021 il lancio delle novità Rolex è affidato a Watches and Wonders. Allo stesso tempo, Rolex ha sempre puntato sull'evoluzione invece che sulla rivoluzione: la continuità dei modelli è uno degli obiettivi aziendali più importanti della manifattura. Se si mette un primo Rolex Submariner accanto a un Submariner moderno, Rolex ha apportato solo modifiche di design estremamente caute in circa sette decenni di storia del modello. Questo vale anche per tutti gli altri modelli del marchio e ha il vantaggio creare un senso di eternità: Gli orologi Rolex non sembrano mai vecchi e mantengono la loro attualità e il loro fascino anche dopo decenni. Il lancio di modelli completamente nuovi, tuttavia, è un'eccezione assoluta. L'ultima volta che è stato presentato un modello completamente nuovo è stato nel 2012 con lo Sky-Dweller - 20 anni dopo l'introduzione del Rolex Yacht-Master.

Le novità Rolex 2020

Tra le novità 2020 di Rolex spiccano i nuovi modelli Submariner 2020 e 2021 (model year). Gli orologi subacquei beneficiano di un'orologeria all'avanguardia e di un aspetto più classico, grazie ai nuovi calibri 3230 (No Date) e 3235 (Date) e a una cassa più sottile. Inoltre, il Submariner verde e il Submariner blu in oro bianco sono stati dotati di un quadrante nero, in aggiunta alla semplicità di entrambi i modelli. Anche il Rolex Datejust 31 è stato dotato di calibri di ultima generazione nelle novità Rolex 2020. Grazie allo scappamento Chronergy e al sistema anti-shock Paraflex, i calibri offrono una riserva di carica di circa 70 ore e una maggiore resistenza ai campi magnetici e alle vibrazioni.

Anche se Rolex punta a riduzioni con casse più sottili e a un ritorno del Rolex Explorer a 36 mm, l'Oyster Perpetual 39 ha dovuto lasciare il posto al nuovo Oyster Perpetual 41. Per gli Oyster Perpetual 31, 36 e 41, il brand ha presentato anche quadranti colorati in rosso corallo, giallo, verde e turchese. Ricordano i rari "quadranti Stella" degli anni '70.

Con lo Sky-Dweller, anche l'orologio più complesso della collezione Rolex ha ricevuto un piccolo ma raffinato aggiornamento: le versioni in oro pieno del GMT Annual Calendar sono disponibili dal 2020 con l'innovativo cinturino Oysterflex.

Un’esperienza di shopping affidabile come un Rolex con CHRONEXT

Non solo da Rolex l'affidabilità e la precisione hanno la massima priorità, ma anche qui da CHRONEXT. Offriamo un servizio personalizzato e garantiamo i più alti standard di sicurezza. Gli esperti CHRONEXT saranno lieti di consigliarvi in ogni questione - che si tratti dell'acquisto del vostro nuovo Rolex Sea-Dweller o dell'acquisto di un Rolex Submariner di secondo polso.

Ogni orologio in vendita su CHRONEXT viene accuratamente controllato per verificarne l'autenticità e la qualità.

La selezione di orologi Rolex nel nostro negozio online copre le serie leggendarie, come il Rolex Submariner, il Rolex GMT-Master II o il Rolex Daytona, così come le linee più giovani come il Rolex Yacht-Master II o il Rolex Sky-Dweller. Anche la nuova collezione Cellini, presentata nel 2014, può essere ordinata attraverso il nostro mercato.

Noi di CHRONEXT ci impegniamo sempre ad offrire i migliori prezzi alle migliori condizioni per tutti i modelli Rolex - non importa se nuovi o usati.